The PdM

The Only one PDM you'll ever see.

Porta iMac

Stanco dei soliti ultrabook da 11″?
Non sopporti più tutti quei fighetti con i macbook e macbook pro da 2500€ che ti fanno servire un pezzente?

Vuoi vendicarti ma sei comunque un poveraccio?

Read More

Il tasto funziona

Programma di gestione che utilizzava i tasti funzione. Un utente ci chiama perché pigiando F5 non funziona.

Facciamo un sacco di test al telefono ed effettivamente e incomprensibilmente il programma nel PC dell’utente non si comporta come dovrebbe.
Si sarà rotto il tasto?

Read More

Le Email e i loro limiti

Il sistemista che salvò l’azienda

Correva l’anno 1999.

Ero stato assunto da poco più di un anno come sviluppatore, ma per vari motivi in quel periodo mi trovavo a fare assistenza IT a 360° presso un cliente della società in cui lavoravo.
E lì mi occupavo di tutto, dai vari software, ai server di posta, alle stampanti, alle postazioni pc.

Tutto.

All’epoca la banda larga era una chimera, a mala pena in Italia esisteva la ISDN, infatti non era strano che anche server di posta elettronica aziendali non fossero costantemente connessi alla rete.
In quella particolare azienda il server di posta usava un normale modem 56k, che a necessità si connetteva in dial-up, inviava e riceveva le e-mail e poi si scollegava.
Per quanto possa suonare ridicolo oggi, all’epoca era una soluzione più che sufficiente alle esigenze di un’azienda multinazionale multimiliardaria (c’era ancora la Lira). E la cosa aveva anche i suoi vantaggi, che ora vedremo.

Read More

Il floppy urgente

Erano gli anni 90. Programma di importazione listini fornitori nel gestionale del magazzino.
In quei tempi i fornitori spedivano – ad ogni cambio listino – il floppy, spesso da 5.25″, in una busta.

Uno di questi era illeggibile.

Read More

Due o una?

Due apici o uno solo?

The PdM

Devo – per necessità – raccontarvi il peggior codice su cui mi sia mai capitato metter mano.

Il codice in questione è stato (ahimè) completamente oscurato, per evitare ogni riferimento esplicito al codice originale, ma posso garantirvi che – ancora oggi – è all’interno di un importante sistema bancario italiano.

Un javascript scritto con la precisione e l’amore di un vero appassionato.

Read More