Congresso internazionale, migliaia di persone che parlano con frasi e termini troppo complicati affinché io possa capirli: si dovranno riunire per discutere di cose strane.

Ci sono tutti i presupposti per un fallimento colossale.

Il mio capo, che sta sempre seduto nell’ufficio, mi chiama esordendo con “Bisogna realizzare un app, un totem informativo, da inserire all’interno del congresso“.

Dopo un mese di lavoro, finalmente abbiamo realizzato il totem in UWP.

Ovviamente l’accesso al desktop o a qualsiasi altra funzione doveva esser disabilitata. Così disattivo anche le gesture dai bordi, tolgo le notifiche, qualsiasi cosa.

Finalmente è in kiosk mode a tutti gli effetti.

Segue un’intensissima settimana di stress test in cui tutti i dipendenti provano e apprezzano.
Tutti tranne – ovviamente – il capo (che ancora non ha visto niente).

Diamo l’ok, il totem è pronto! Niente ci poteva fermare!

Il capo si alza, va a spostare la macchina, passa di fronte al totem e boom: appare l’inevitabile. Un bel messaggio di aggiornamento sicurezza per windows 10, riavvio richiesto.
In un mese, mai capitato nulla; il capo si alza, appare il messaggio.

Beh, almeno non era una BSOD.

EmmeDeveloper

Raccontaci il tuo aneddoto di vita vissuta (con immagini e stralci di codice annessi se necessario) a ilprogrammatoredimerda@gmail.com.